Pubblicato il Lascia un commento

Riapertura

Sono molto felice che da oggi avrò di nuovo la possibilità di ospitare in casa mia.

Come ben sa chi viene da me regolarmente, o almeno è venuto una volta, in casa mia non c’è mai stato assembramento, anche in tempi non sospetti. Da me si viene non solo per mangiare ma anche e soprattutto per godersi la natura e la sua tranquillità, magari in compagnia; questo per me è tanto più vero in questo strano momento dove tutti abbiamo voglia di uscire e di socializzare. Con le giuste accortezze e comportamenti responsabili si può fare anche ora, ma dobbiamo impegnarci tutti per evitare che ci richiudano. Io non ho mai fatto due turni perchè io personalmente odio andare a mangiare fuori ed avere lo sguardo di chi vuole che mi alzi per sedersi a sua volta. Uscire a mangiare è un momento di relax e proprio per questo chi viene da me sa che può trattenersi quanto vuole, non di rado capitava che dopo pranzo e magari una passeggiatina nel nostro bosco o un riposino in giardino mi veniva richiesto un nuovo tagliere per fare merenda. Adesso poi con le regole per il covid che ci richiedono, giustamente, di sanificare tutto tra un cliente e l’altro il secondo turno diventa impossibile, come posso spruzzare disinfettanti a base alcolica con il loro odore pungente su tavolo e sedie mentre li vicino altri clienti stanno ancora mangiando. In cucina poi come si può rispettare le nuove regole sanitarie se la utilizziamo allo stesso modo e per lo stesso numero di persone di prima, le cucine sono locali normalmente angusti dove si lavorava a strettissimo contatto ma oggi non si può più. Quindi bisogna ridurre il numero degli addetti e quindi il numero di coperti giornaliero. Proprio per tutti questi motivi mi chiedo come molti ristoranti si apprestino nel fine settimana ad ospitare due o addirittura tre turni come da loro stessi dichiarato su giornali, radio, TV ed internet; come possono garantire la sicurezza ai loro clienti. Capisco che ci sia un gran bisogno di incassare. Mi chiedo anche come delle persone vogliano andare in locali al secondo o terzo turno, con quale tranquillità lo facciano. Questo è il mio pensiero mi piacerebbe molto sapere cosa ne pensate. CIAO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *